itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

E’ ONLINE LA “FITOSTORIA DELLA PROVINCIA DI BARI”

immagini Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia pubblica sul proprio sito web ufficiale www.parcoaltamurgia.gov.it la “Fitostoria descrittiva della Provincia di Bari” relativa ai 13 Comuni del Parco.
La “Fitostoria descrittiva” il cui autore è Padre Antonio Amico, docente presso l’Istituto di Botanica dell’Università degli studi di Bari, è un testo del 1954 ormai introvabile.
L’Autore, ormai deceduto, ha raccolto nella “Fitostoria” una quantità straordinaria di informazioni storiche e naturalistiche tali da rendere il testo una vera e propria guida del territorio che ci conduce dai secoli passati al primo dopoguerra.
La pubblicazione della “Fitostoria” è stata cortesemente autorizzata dalla Accademia Pugliese delle Scienze, presieduta dal Prof. Vittorio Marzi.[Link]

IL CONSIGLIO DIRETTIVO SUL CASO SCHITTULLI

immaginiIl Consiglio Direttivo dell’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia, nella seduta del 17 settembre 2010, ha affrontato la recente polemica che ha visto protagonista il dimissionario Presidente della Comunità del Parco e Presidente della Provincia di Bari, prof. Francesco Schittulli. Leggi il documento

BATNIGHT 25 SETTEMBRE

immaginiIl Parco Nazionale dell'Alta Murgia ha in procinto di attivare l'Officina del Piano, struttura dedicata alla divulgazione dei contenuti del Piano per il Parco e del Regolamento del Parco, con sede a Ruvo di Puglia ed organizza un'escursione mirata all'osservazione dei pipistrelli, in collaborazione con il Centro Altamurano Ricerche Speleologiche. Programma

LIBERAZIONE RAPACI NEL PARCO

immaginiSi conclude con una liberazione pubblica il Progetto "Il Parco per il Grillaio". Ricerca, conservazione e sensibilizzazione gli obiettivi raggiunti. Appuntamento domani ore 10:00 presso la sede del Parco a Gravina in Puglia. Leggi il Comunicato Stampa

REPLICA ALLE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE PROVINCIALE DI BARI, MATTEO PAPARELLA

immaginiL´intervento dell´Assessore Provinciale di Bari alla Protezione Civile e Polizia Provinciale Matteo Paparella, apparso su "La Gazzetta del Mezzogiorno” ed. Bari del 27 agosto scorso, merita una breve replica tanto per il contenuto delle dichiarazioni assolutamente destituite di fondamento quanto per il tono poco istituzionale adoperato.

COLLABORAZIONE ENTE PARCO CORPO FORESTALE DELLO STATO

immagini La direzione dall’Ente Parco ed il nuovo coordinatore del CTA CFS del Parco nello spirito di collaborazione che sovrintende alle attività dell’Ente e del Corpo Forestale dello Stato si incontreranno nel corso della prossima settimana per mettere a  punto d’intesa un primo programma operativo correlato alle esigenze di una maggiore e più efficace sorveglianza del territorio del Parco. La leale collaborazione tra le due amministrazioni è fondamento per una tutela dell’Area Protetta e per garantire ai fruitori del Parco migliori servizi e sicurezza.