itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

CONFERENZA FINALE DEL PROGETTO P.A.T.H. FINANZIATO DAL PROGRAMMA INTERREG V-A GRECIA-ITALIA 2014/2020

ll 29 marzo 2021 alle ore 10:00 si terrà online la conferenza finale del progetto PATH con la partecipazione di tutti i Partner di Progetto per la presentazione dei risultati raggiunti.

Sarà possibile collegarsi utilizzando il link di seguito:

https://us02web.zoom.us/j/89857817689?pwd=c25HYTZFbkhkU3E1RDVScFpGNWdTUT09#success

Il progetto P.A.T.H. finanziato nell'ambito dell'Asse Prioritario 2 “Gestione Ambientale Integrata” del Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014/2020, mira a creare nuovi percorsi tematici nella Grecia Occidentale ed in Puglia, per offrire ai visitatori la possibilità di scoprire bellezze naturali, zone umide, aree ricche di biodiversità e punti di interesse storico-culturale su coste, alture e montagne.

Il Programma Interreg V-A Grecia–Italia 2014-2020, con una dotazione finanziaria di euro 123.176.896, è un programma bilaterale di cooperazione transfrontaliera, co-finanziato per 85% dall’Unione Europea attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e dai due stati membri (Italia e Grecia) con una quota nazionale del 15%. Il Programma ha come obiettivo principale la definizione di una strategia di crescita transfrontaliera tra la Puglia e la Grecia, finalizzata allo sviluppo di un’economia dinamica basata su sistemi smart, sostenibili e inclusivi per migliorare la qualità della vita dei cittadini di queste regioni.

L’Ente Riserve Naturali Regionali Orientate del Litorale Tarantino Orientale è uno dei partner italiani del progetto, insieme all’Istituto per le Tecnologie della Costruzione - Consiglio Nazionale delle Ricerche ed al Parco Nazionale dell'Alta Murgia, mentre sul fronte greco i partner sono l'Unione Regionale dei Comuni della Grecia Occidentale (Ente Capofila del progetto) e la Regione della Grecia Occidentale.

I risultati concreti del progetto P.A.T.H., che ha visto la partecipazione degli stakeholder attraverso incontri di community building e l’organizzazione di un concorso studentesco, sono la valorizzazione e lo studio di 10 itinerari presenti nell'area delle Riserve, la realizzazione di video esperienziali a 360° lungo alcuni percorsi naturalistici, che saranno successivamente condivisi mediante una mappa multimediale interattiva sviluppata dal partner ITC- CNR, la creazione di un sentiero per persone con bisogni speciali e l’elaborazione un'applicazione(https://play.google.com/store/apps/details?id=com.CETMA.PATHLitoraleTarantino) tramite cui è possibile visitare gli itinerari delle Riserve attraverso una mappa interattiva geolocalizzata ed una voce narrante, in doppia lingua italiano ed inglese.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn