itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI N. 3 PREMI PER TESI DI LAUREA IN MEMORIA DI JACOPO DI BARI E MARCO PIETRALONGO

L'Ente Parco, come anticipato nel corso dell'evento pubblico tenutosi lo scorso settembre in memoria  di due studenti universitari, Marco Pietralongo, 24 anni di Andria, e Jacopo di Bari, 22 anni di Barletta, deceduti il 23 settembre 2016 in un incidente stradale mentre si recavano in una delle aziende agro-zootecniche che ospitava il Festival della Ruralità, ha istituito 3 Premi per Tesi di Laurea che trattino lo studio e l’osservazione delle componenti biotiche caratterizzanti il territorio Italiano e del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

LA DEMOCRAZIA DEI LUOGHI. AZIONI E FORME DI AUTOGOVERNO COMUNITARIO

VI Convegno nazionale SdT di Castel del Monte (15-17 novembre 2018)
 
 Nell’ambito del programma “e-Venti del Parco Nazionale dell’Alta Murgia”, di grande rilievo nazionale l’incontro dal 15 al 17 novembre a Castel del Monte della Società dei Territorialisti Italiani su La democrazia dei luoghi. Azioni e forme di autogoverno comunitario”, con l’obiettivo di mettere in luce i caratteri, la diffusione, la capacità generativa di luoghi che possono contrastare il dominio dei flussi globali.
 
Allegati Programma provvisorio e Call per paper/poster/schede con scadenze per la Cittadinanza attiva: definitivi 29.10.2018 e per i Ricercatori/ricercatrici: abstract 28.09. 2018
 

Consultazione pubblica: PATTO AMBIENTALE - ECOSISTEMA MURGIA

Formulazione della Piano Economico e Sociale della Comunità del Parco dell'Alta Murga (art. 14 L.394/91)

 La legge n.394/91 prevede – “Iniziative per la promozione economica e sociale” nelle Aree protette del Paese.
La Comunità del Parco dell'Alta Murgia ha inteso attivare ogni iniziativa utile approvando il "PATTO AMBIENTALE Ecosistema Alta Murgia" per il varo del piano pluriennale economico e sociale per la promozione delle attività compatibili. Tale piano è sottoposto al parere vincolante del Consiglio direttivo ed è approvato dalla Regione Puglia.

COMUNICATO STAMPA

Bari 18 luglio 2018. Aperta da una relazione del suo Presidente Enzo Lavarra la riunione ha visto la partecipazione e i contributi dei due parchi nazionali Alta Murgia e Gargano, di Dune Costiere, dei rappresentanti del Polo ionico e adriatico del Salento, del Parco urbano di Lama Balice. Relazione e discussione hanno messo a fuoco visione, obbiettivi, programmi; per elevare sempre di più il ruolo delle aree naturali protette a protagonisti di sistema del nuovo orizzonte della crescita sostenibile della intera Regione. E ciò da un lato sviluppando un partenariato più organico fra i due grandi e importanti parchi nazionali pugliesi, Alta Murgia e Gargano, con la rete diffusa di parchi regionali; dall’altro perseguendo connessione virtuosa dei parchi con gli attori e gli attrattori pubblici e privati che all’insegna della sostenibilità operano nel campo della cultura, dell’accoglienza turistica, della produzione agroalimentare e della pesca.

VOLER BENE ALL'ITALIA A POGGIORSINI

Legambiente Puglia, con il contributo del Parco Nazionale dell'Alta Murgia e il Patrocinio di Anci Puglia organizza 'PiccolaGrandePuglia: il futuro abita qui', l'iniziativa pugliese di 'Voler bene all'Italia’ che ogni anno festeggia i piccoli comuni, puntando al loro recupero e a una riqualificazione.

L'evento si svolgerà il 10 giugno a Poggiorsini (Bari), il più piccolo comune dell'Alta Murgia, con 1.450 abitanti. Al centro dell'edizione 2018, l'approvazione della legge 158/2017 che prevede misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con meno di 5mila abitanti.

INFRASTRUTTURE VERDI: MODELLI GESTIONE E FRUIZIONE SOSTENIBILE DEL PAESAGGIO MURGIANO - MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA DEFINIZIONE DEL PARTENARIATO

POR PUGLIA 2014-2020 Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali - Azione 6.6“Interventi per la valorizzazione e fruizione del patrimonio naturale” (FESR) Sub-Azione 6.6.a Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale”.  Avviso Pubblico per la realizzazione di progetti di infrastrutture verdi.
 
Partendo dal percorso di Conoscenza, Consapevolezza e Condivisione avviato da questo Ente nell’ambito dell’Avviso Pubblico della Regione Puglia per la realizzazione di progetti di infrastrutture verdi e grazie agli spunti e suggerimenti raccolti nell’incontro partecipativo dello scorso martedì 15 maggio è in corso di definizione un’idea progettuale che riguarda la CONNessione Ecologica, Culturale eTerritoriale San Magno, Castel del Monte, Andria per la gestione e fruizione sostenibile del paesaggio murgiano - CONN.E.C.T.
 

SETTIMANA DELLA BIODIVERSITÀ PUGLIESE

Nell’ambito della “Settimana della Biodiversità Pugliese”, organizzata dalla Regione Puglia dal 20 al 26 maggio 2018, questo Ente, Partner del progetto SAVEGRAINPUGLIA finalizzato al recupero dei semi antichi, ha organizzato presso la masseria Corte Cicero in agro di Altamura, una escursione guidata, cui possono partecipare 40 interessati.

UN PARCO PER LA NATURA, I CITTADINI, E UNA NUOVA ECONOMIA SOSTENIBILE E CIRCOLARE

Il Parco delle tre “C”
CONOSCENZA quale strumento di comprensione ed evoluzione territoriale (piano del parco e patto ambientale).
CONSAPEVOLEZZA di possedere un PATRIMONIO unico da tutelare e difendere perché parte della nostra IDENTITA’.
CONDIVISIONE come uso del bene comune nel rispetto sostenibile della risorsa e dello spazio (sussidiarietà).

GREEN WAYS: MODELLI DI MOBILITA’ SOSTENIBILE NEL PARCO - 1° INCONTRO PARTECIPATIVO

POR PUGLIA 2014-2020 Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali - Azione 6.6“Interventi per la valorizzazione e fruizione del patrimonio naturale” (FESR) Sub-Azione 6.6.a Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale”.  Avviso Pubblico per la realizzazione di progetti di infrastrutture verdi.