itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

  • Home

Bandi & Avvisi

AVVISO DI SEDUTA DI GARA

PROCEDURA D’APPALTO: 
SAC ALTA MURGIA “TRACCIA NELLA ROCCIA” - SCHEDA OPERAZIONE N. 03 – " AZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE DEI BENI FRUIBILI DEL SAC ALTA MURGIA"- AFFIDAMENTO DI SERVIZI DIDATTICI, LABORATORIALI E DI ANIMAZIONE TERRITORIALE, ALLEGATO II B, PRESSO N. 15 BENI DI PREGIO PER VALORIZZAZIONE TURISTICA E DIDATTICA DEL TERRITORIO. - C.I.G. 6032789EF5

Pubblicazione verbali gare deserte

1) Procedura negoziata, ex art. 125. Dlgs 163106, a seguito di'indagine di mercato svolta in data ll/12/2014 SAC Alta Murgia "Traccia nella roccia" - scheda operazione n. 01 - "Rafforzamento dell'identità paleontologica dell'Alta Murgia attraverso tematismi identitari" - Realizzazione e gestione di infrastruttura pubblica Wireless in tecnologia WiFi da realizzare presso le piazze principali (n. 20), le stazioni ferroviarie (n. 7) e i beni di pregio (n. 15)- Lotto funzionale n.3.. CIG: 60060003FD. - VERBALE DI GARA
DESERTA


2) Procedura negoziata, ex art. 125. Dlgs l63/06 a seguito di'indagine di mercato svolta in data 11/11/2014 SAC Alta Murgia "Traccia nella roccia" - scheda operazione n. 01.- "Rafforzamento dell'identità paleontologica dell'Alta Murgia attraverso tematismi identitari" - Produzione di n. 5 animazioni/video multimediali relativi ai 5 tematismi individuati: 1. Paleontologia ed Archeologia: 2 Natura: 3. L'esperienza della tradizione: Le forme del potere: 5 I luoghi della cultura - Lotto funzionale n.4 - CIG: 6006003676 VERBALE DI GARA DESERTA

3)Procedura ristretta per I'affidamento dell'allestimento con attrezzature ed arredi di laboratori del sapere, di laboratori artistici, di officine teatrali e artistiche e di spazi-incontro letterari - scheda operazione n. 03 SAC alta murgia - "tracce nella roccia". CIG:6032803484 VERBALE DI GARA DESERTA.

PROCEDURA NEGOZIATA SAC - SCHEDA OPERAZIONE N.3

Invito alla procedura negoziata, ex art. 125. Dlgs 163/06, a seguito di’indagine di mercato a mezzo avviso pubblico del 17/11/2014, SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” - Scheda operazione n. 03 – " Azioni di valorizzazione e promozione dei beni fruibili del SAC Alta Murgia"- affidamento di servizi didattici, laboratoriali e di animazione territoriale, allegato II B Art. 20 D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii., presso n. 15 Beni di pregio per valorizzazione turistica e didattica del territorio. - C.I.G. 6032789EF5
DOMANDA GARA - OFFERTA ECONOMICA - CAPITOLATO PRESTAZIONALE - ALL.A PLANIMETRIA SCHEDE BENI - FAQ

PROCEDURA NEGOZIATA SAC - LOTTO FUNZIONALE 4

Invito alla procedura negoziata, ex art. 125. D.lgs 163/06, a seguito di’indagine di mercato svolta in data 11/11/2014, SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” - scheda operazione n. 01- "Rafforzamento dell’identità paleontologica dell’Alta Murgia attraverso tematismi identitari" - Produzione di n. 5 animazioni/video multimediali relativi ai 5 tematismi individuati: 1. Paleontologia ed Archeologia; 2 Natura; 3. L’esperienza della tradizione; 4 Le forme del potere; 5 I luoghi della cultura – Lotto funzionale n. 4- CIG: 6006003676
DOMANDA GARA - OFFERTA ECONOMICA - CAPITOLATO SPECIALE

PROCEDURA NEGOZIATA SAC - LOTTO FUNZIONALE 3

Invito alla procedura negoziata, ex art. 125. Dlgs 163/06, a seguito di’indagine di mercato svolta in data 11/11/2014 SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” - scheda operazione n. 01- "Rafforzamento dell’identità paleontologica dell’Alta Murgia attraverso tematismi identitari" - Realizzazione e gestione di una infrastruttura pubblica Wireless in tecnologia Wi-Fi da realizzare presso le piazze principali (n. 20), le stazioni ferroviarie (n. 7) e i beni di pregio (n. 15) – Lotto funzionale n. 3 - CIG: 60060003FD
DOMANDA GARA - OFFERTA ECONOMICA - CAPITOLATO SPECIALE - ALL.1 UBICAZIONE INTERVENTO

PROCEDURA NEGOZIATA SAC - LOTTO FUNZIONALE 2

Invito alla procedura negoziata, ex art. 125. Dlgs 163/06, a seguito di’indagine di mercato svolta in data 11/11/2014 SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” - scheda operazione n. 01- "Rafforzamento dell’identità paleontologica dell’Alta Murgia attraverso tematismi identitari"- Fornitura e posa in opera di segnaletica stradale - Lotto funzionale n. 2- CIG: 60059960B1.
DOMANDA GARA - OFFERTA ECONOMICA - CAPITOLATO SPECIALE - PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO - ALL.A ABACO SEGNALETICA - ALL.1 UBICAZIONE INTERVENTO

PROCEDURA NEGOZIATA SAC - LOTTO FUNZIONALE 1

Invito alla procedura negoziata, cx art. 125. Dlgs 163/06. a seguito di’indagine di mercato svolta in data 11/1 1/2014 SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” - scheda operazione n. 01- Rafforzamento dell’identità paleontologica dell’Alta Murgia attraverso ternatismi identitari - Affidamento di sercizi di editoria — Lotto funzionale n. 1- CIG: 6005976030.
DOMANDA GARA - OFFERTA ECONOMICA - CAPITOLATO SPECIALE - ALL.A ABACO SEGNALETICA

BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELL'ALLESTIMENTO CON ATTREZZATURE ED ARREDI DI LABORATORI DEL SAPERE, DI LABORATORI ARTISTICI, DI OFFICINE TEATRALI E ARTISTICHE E DI SPAZI-INCONTRO LETTERARI - SCHEDA OPERAZIONE N. 03 S.A.C. ALTA MURGIA - TRACCE NELLA ROCCIA
"BANDO DI GARA TRASMESSO ALLA COMMISSIONE EUROPEA IL 05/12/2014. CIG: 6032803A84"

AVVISO PUBBLICO

Affidamento di servizi didattici, laboratoriali e di animazione territoriale, presso i 15 Beni di pregio del SAC Alta Murgia, per la valorizzazione turistica e didattica del territorio - Avviso pubblico per Manifestazione d'interesse - SAC ALTA MURGIA-

AVVISO - ALLEGATO A - ALLEGATO B - ALLEGATO C - FAQ

AVVISO PUBBLICO - FAQ

Affidamento di servizi didattici, laboratoriali e di animazione territoriale, presso i 15 Beni di pregio del SAC Alta Murgia, per la valorizzazione turistica e didattica del territorio - Avviso pubblico per Manifestazione d'interesse - SAC ALTA MURGIA-

Quesito
1) In riferimento ai requisiti  di partecipazione alla negoziazione (VI) al  punto C dell’avviso di manifestazione di interesse relativo ai requisiti speciali si indica che il requisito al punto b) deve essere posseduto da ciascuna impresa in caso di ATI. Di conseguenza, i requisiti speciali a) (idoneità economica e finanziaria da parte di due istituti bancari) e c) (fatturato globale d'impresa e l'importo relativo ai servizi o forniture nel settore oggetto della gara, realizzati negli ultimi tre esercizi) sono da considerarsi per il solo soggetto capogruppo? In ogni caso è indicato che i “concorrenti dovranno fornire uno o più documenti”  a) b) c), prego confermare    

2) l’importo a base di gara soggetto a ribasso è da intendersi relativo fino alla fase conclusiva della start up, ossia 30 giugno 2015? Cosa avverrà dopo?

3) Le attività: didattiche, laboratoriali e di animazione territoriale sono pensate per quale target specifico? Saranno a pagamento per l’utente finale?

4) come manifestare l'interesse a partecipare in ATI usando il documento predisposto?

5) già in sede di manifestazione di interesse andranno indicati i requisiti di capacità tecnico professionale: a) b) c) d) e) o solo in fase successiva di “negoziazione” ?

6) Cosa si intende per gestione progettuale? L’organizzazione, la progettazione e il coordinamento dei servizi in oggetto di gara? L’esecuzione delle attività può essere a cura delle mandanti?

7) Nel caso si intenda poi partecipare alla successiva procedura in costituendo ATS le manifestazioni di interesse possono essere inviate dalle singole imprese eventualmente interessate al raggruppamento o il costituendo ATS deve già palesarsi in sede di manifestazione di interesse e quindi presentare una manifestazione congiunta?

8) ...in merito all’avviso pubblico esplorativo SAC Alta Murgia “Traccia nella roccia” espletato dal vostro ENTE, in ordine al possesso del requisito di capacità economico-finanziaria, in particolare per quanto concerne l'importo relativo ai servizi o forniture nel settore oggetto della gara realizzati negli ultimi tre esercizi, si chiede di voler chiarire se il valore minimo di euro 175.000, pari alla base d'asta, debba essere dimostrato nell'ambito di un solo appalto, come indicato al punto 9 dell'allegato B, o se per la dimostrazione della qualificazione dell'impresa si possa fare riferimento alla somma di più appalti per servizi analoghi, come sembra dall'interpretazione letterale di quanto riportato nell'"avviso esplorativo".
Si chiede, altresì, di chiarire se il triennio di riferimento per la dimostrazione del possesso del requisito di capacità economico-finanziaria sia quello 2011-2012-2013

9)Spett.le Parco Nazionale dell'Alta Murgia, con la presente per richiedere una informazione relativa al SAC Alta Murgia 'Affidamento di servizi didattici, laboratoriali e di animazione territoriale, presso i 15 Beni di pregio del SAC Alta Murgia, per la valorizzazione turistica e didattica del territorio'.
Nella fattispecie mi riferisco al punto al punto 9. dell'allegato B che riporta testualmente:"che la società è stata affidataria – nel triennio precedente la pubblicazione dell’Avviso pubblico di almeno un appalto per servizi analoghi, per un importo, al netto di Iva, non inferiore ad euro … ………….. ( indicare valore lotto cui si riferisce manifestazione d’interesse) e precisamente:(Indicare: oggetto dell’affidamento, stazione appaltante affidataria, data dell’affidamento, durata dell’affidamento,importo, al netto di Iva, dell’appalto)".
La mia domanda è la seguente: può un'Associazione di recente costituzione (novembre 2013) presentare la manifestazione d'interesse pur non possedendo il succitato requisito? è sufficiente che sia l'ente capogruppo dell'ATI a possedere il requisito in questione?
In attesa di un gentile riscontro

Risposta
1)      Il raggruppamento temporaneo di imprese (RTI), anche noto con l’acronimo ATI (associazione temporanea di imprese), è l’istituto mediante il quale un’impresa, che non dispone in misura sufficiente dei requisiti tecnici e/o economici necessari per partecipare ad una determinata gara d’appalto, si associa ad altre imprese per incrementare i propri requisiti di qualificazione, in vista della partecipazione alla specifica gara. Per i RTI valgono le norme di cui agli artt. 37  e 41 del codice dei contratti pubblici  e di cui all’art. 275 del Regolamento. Pertanto i requisiti sono da considerarsi per ciascuna impresa costituente l’ATI, anche se in misura diversa, e di più, come specificato nel bando, nell’articolazione dell’associazione/raggruppamento, alla capogruppo deve essere attribuito almeno il 60% della gestione progettuale, la restante parte percentuale deve essere attribuita alle mandanti.

2)      Sì l’importo è da considerarsi fino alla fase conclusiva dello start up, successivamente l’aggiudicataria dovrà assicurare lo svolgimento delle attività autosostenendosi con i ricavi delle attività svolte. Comunque alcune questioni saranno chiarite con la lettera d’invito, con il capitolato ed il disciplinare.

3)      Le attività non sono state pensate per un target definito e gli obbiettivi sono indicati nella relazione allegata all’avviso sub A; le attività saranno a pagamento per l’utente finale con modalità che saranno indicate nella lettera d’invito.

4)      Il modello predisposto è da intendersi come mero fac-simile, pertanto in caso di ATS già costituita l’istanza dovrà essere presentata e sottoscritta dalla mandataria; in caso di raggruppamenti temporanei o di consorzi ordinari di concorrenti, non ancora costituiti, occorre indicare anche gli altri soggetti riuniti: a titolo esemplificativo : Modello
E così via per anche per le altre dichiarazioni contenute nell’All. B.

5)      In sede di manifestazione d’interesse va  dichiarato solo quanto riportato nell’All. B.

6)
      Per gestione progettuale si intende tutto quanto connesso all’organizzazione che il concorrente vorrà darsi per prestare il servizio, compresa l’ideazione e “la progettazione” delle attività che andrà a proporre nonché il coordinamento delle e tra le stesse. L’esecuzione dell’attività, in caso di raggruppamento, è ben disciplinata dal Codice dei Contratti Pubblici e dal Regolamento anche se bisogna tenere in debito conto che l’avviso prevede che nell’articolazione dell’associazione/raggruppamento, alla capogruppo deve essere attribuito almeno il 60% della gestione progettuale, la restante parte percentuale deve essere attribuita alle mandanti.

7)
      Anche la risposta al secondo quesito è ben disciplinata dalla norma sopra richiamata, in particolare si veda il c.12 dell’ art. 37 del Codice.

8)      L’Avviso al punto C.1). “requisiti di capacità economico-finanziaria” richiede una dichiarazione, sottoscritta in conformità alle disposizioni del d.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, concernente il fatturato globale d'impresa e l'importo relativo ai servizi o forniture nel settore oggetto della gara, realizzati negli ultimi tre esercizi, il cui importo complessivo dovrà essere pari almeno all’importo posto a base di gara…” Pertanto il valore minimo di € 175.000,00 deve fare riferimento alla somma degli appalti eseguiti/aggiudicati negli ultimi tre esercizi finanziari.
Il triennio di riferimento è quello precedente la pubblicazione dell’avviso. quindi 2011-2012-2013


9)       - No, in assenza del requisito predetto non può presentarsi istanza di partecipazione.
- Se si ha intenzione di costituirsi in ATI bisogna fare riferimento all’art. 261 c. 7 e seguenti del Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, oltre che a quanto disciplinato dall’avviso al punto VI : Requisiti di partecipazione alla negoziazione.