itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Bandi & Avvisi

AVVISO PUBBLICO: ATTIVITA' DI AVVISTAMENTO INCENDI BOSCHIVI

(Approvato con Determinazione Dirigenziale n.129 del 06/05/2014)
In esecuzione del Piano Antincendi Boschivi (A.I.B.) 2008-2012 del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, approvato con Decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 28 dicembre 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale S. O. n. 16 del 21 gennaio 2010, prorogato per il 2013 con nota prot. 0038426/PNM del 11/06/2013 della Div. V della Direzione Generale per la Protezione della Natura e del Mare, ed attualmente in fase di aggiornamento, nonché della concessione gratuita dei presidi di avvistamento AIB in dotazione alla Regione Puglia, questo Ente intende svolgere, durante il periodo di massimo rischio per gli incendi boschivi (15/06-15/09/2014), così come stabilito dal DPRG 226/2014, attività di avvistamento incendi boschivi da presidi. A tale fine, si intende raccogliere le manifestazioni d’interesse delle Associazioni di volontariato per lo svolgimento DELL’ATTIVITÀ DI AVVISTAMENTO INCENDI BOSCHIVI da presidi subordinato alla cessione all’Ente Parco dei presidi di avvistamento da parte della Regione Puglia, non ancora perfezionata.
Pertanto,

SI INVITANO

le associazioni nazionali di volontariato a manifestare il proprio interesse a svolgere l’attività di avvistamento incendi h 24 durante il periodo di massimo rischio per un periodo di 90 giorni.

Le associazioni devono possedere alla data del presente avviso i seguenti requisiti:
·         Essere associazioni di volontariato di livello nazionale riconosciute anche attraverso emanazioni regionali;
·         Essere iscritte ad un Albo regionale delle associazioni di volontariato;
·         Avere al proprio interno volontari addestrati alle attività di avvistamento e prevenzione incendi;
·         Avere nello Statuto dell’associazione dichiarate finalità relative al servizio richiesto ed eventualmente di protezione civile.
·         Non avere contenziosi pendenti contro il Parco Nazionale dell’Alta Murgia alla data del presente avviso

Il contributo forfettario ed onnicomprensivo per l’attività di avvistamento incendi da presidi per 24ore/die per tutto il periodo di massimo rischio incendi (novanta giorni) è pari ad € 6.600,00 (euro seimilaseicento/00) per ciascun presidio e saranno liquidati secondo i termini che saranno stabiliti in convenzione, in seguito alla trasmissione di relazione dettagliata sull’attività svolta. L’importo potrà essere proporzionalmente ridotto in ragione del periodo di effettivo svolgimento dell’attività, subordinata all’effettiva disponibilità dei presidi di avvistamento.

La manifestazione d’interesse dovrà essere redatta in carta semplice, contenere le dichiarazioni richieste nel presente Avviso nelle forme di cui al D.P.R. n. 445/2000 ed essere sottoscritta dal rappresentante legale dell’Associazione. Al suo interno dovranno essere specificati il numero di volontari disponibili, l’assenza di contenziosi pendenti contro l’Ente Parco, la regolarità dell’Associazione ai fini contributivi (DURC) o l’assenza dell’obbligo di iscrizione a forme previdenziali con le relative ragioni. Alla manifestazione dovranno inoltre essere allegati copia di: Atto costitutivo e Statuto dell’Associazione, curriculum associativo, certificato di iscrizione all’Albo Regionale, documento d’identità di chi sottoscrive la manifestazione. Dovranno infine essere indicati il recapito presso il quale si autorizza l’Ente Parco ad inviare le comunicazioni riguardanti il presente avviso (fax, indirizzo di posta elettronica, numeri di telefono fisso e mobile) e le coordinate bancarie del conto corrente intestato all’Associazione.

Il termine di scadenza per la trasmissione della manifestazione d'interesse è le ore 13.00 di martedì 20 maggio 2014, amezzo servizio postale, ovvero per posta elettronica certificata all’indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero ancora a mani presso la sede dell’Ente in via Firenze, 10 – Gravina in Puglia. Farà fede la data e l’ora di accettazione al protocollo dell’Ente.

Alla scadenza dei termini per la presentazione delle manifestazioni d’interesse, il R.U.P. verificherà la documentazione pervenuta e convocherà una riunione con tutte le Associazioni in possesso dei requisiti richiesti nel presente Avviso, per concordare modalità operative ed assegnazione dei presidi di avvistamento, subordinata alla concessione degli stessi da parte degli Enti competenti, al fine di procedere alla successiva sottoscrizione delle convenzioni.
L’Ente si riserva di non dare seguito motivatamente alla presente procedura di raccolta di manifestazioni d’interesse, essendo il presente Avviso finalizzato esclusivamente ad acquisire manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di operatori del settore, in modo non vincolante per l’Ente Parco.
La pubblicazione del presente avviso sul sito web istituzionale dell’Ente Parco, così come la ricezione delle manifestazioni d’interesse, non comportano per l’Ente Parco alcun obbligo o impegno nei confronti dei soggetti interessati allo svolgimento dell’attività di avvistamento incendi, né da diritto a ricevere prestazioni da parte del medesimo Ente a qualsiasi titolo.
Il trattamento dei dati inviati dai soggetti partecipanti sarà effettuato nel rispetto del Dlgs. 196/2003; i dati saranno trattati esclusivamente per finalità connesse allo svolgimento della procedura e il loro trattamento garantirà i diritti di riservatezza dei soggetti interessati .
Responsabile del procedimento è la dott.ssa Chiara Mattia – tel. 080 3262268.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn