panorama panorama panorama panorama panorama panorama
Vsmart Extensions

immagini

Newsletter




Restauro vegetazionale e ambientale nell’area metropolitana di Bari
PDF
Mercoledì 10 Dicembre 2008 14:20
immagini















SCHEDA PROGETTO

1. Denominazione del progetto

Restauro vegetazionale e ambientale finalizzato alla creazione di un Parco sub-urbano agro-forestale nell’area metropolitana di Bari


2.Soggetti coinvolti nel progetto

Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia


3.Localizzazione dell’intervento

Territori dei comuni di Toritto, Cassano delle Murge, Grumo Appula ricadenti nelle zone 1 e 2 del Parco nazionale dell’Alta Murgia e nel territorio del piano Strategico di area vasta “Metropoli di Bari”


4.Priorità e obiettivi generali e specifici

Il progetto mira al restauro vegetazionale ed al recupero ambientale dei territori collocati nei confini del Parco nazionale dell’Alta Murgia interessati da incendi boschivi nell’arco dell’estate del 2008, aumentandone il livello di tutela e rendendo gli stessi territori, ora di proprietà privata, fruibili al pubblico mediante acquisizione al patrimonio dell’Ente Parco.

OBIETTIVI:

  • Elevare il livello di tutela delle aree d’interesse, caratterizzato dalla presenza di pascoli arborati e di boschi cedui di latifoglie
  • Favorire l’evoluzione dei soprassuoli forestali verso formazioni stabili
  • Sperimentare tecniche di ripristino vegetazionale e realizzazione di modelli gestionali applicabili in altre aree analoghe nel Parco, nella SIC/ZPS “Murgia Alta” e nel resto del territorio regionale con le medesime cartteristiche
  • Diffondere la conoscenza delle peculiarità e potenzialità del territorio
  • Incrementare la fruizione dell’area naturale de Parco
  • Valorizzazione delle componenti architettoniche dell’area, come jazzi, masserie, cisterne, muretti a secco

 


5.Descrizione sintetica del progetto

Il progetto prevede le seguenti fasi di attuazione:
esproprio di terreni finalizzato ad un superiore livello di tutela, manutenzione del territorio e potenziamento della fruizione turistica. I suoli interessati da questa fase sono quelli interessati da incendio nell’arco dell’estate 2008 e ricadenti all’interno del Parco dell’Alta Murgia.
restauro/ripristino vegetazionale: le operazioni di bonifica e ripristino delle aree boscate percorse da incendio prevedono una serie di interventi divisi in più fasi secondo le più avanzate tecniche di gestione selvicolturale naturalistica.
ripristino e manutenzione annuale dei viali parafuoco esistenti
creazione di pozze d’acqua a scopo faunistico
attività di sperimentazione di tecniche di ripristino post-incendio
formazione di manodopera specializzata di boscaioli nei corsi finanziati col Fondo Sociale Europeo.
realizzazione di aree sosta in zone facilmente raggiungibili e punto ristoro anche rimovibili
individuazione di una pista ciclabile o equestre che ripercorre il sedime della vecchia linea ferroviaria delle Ferrovie Appulo Lucane e recupero di 1-2 caselli ferroviari da attrezzare per il noleggio bici e con adiacente un’area di sosta
individuazione della sentieristica esistente mediante il posizionamento di adeguata cartellonistica per la sentieristica.
creazione di un arboreto a scopo didattico-naturalistico
ripristino/sistemazione di muretti a secco
creazione di una radura per le manifestazioni all’aperto
capanni per birdwatchig
creazione di siepi a finalità paesaggistica


6.Costo totale del progetto

 € 3.000.000,00 ( euro tremilioni) Iva inclusa


7.Partecipazione della amministrazione al finanziamento
no si Quota di cofinanziamento
[ ] [x] 15%

8.Fonti di finanziamento
Pubbliche

POR 2007-2013


9.Stato di progettazione

Progetto proposto a finanziamento con Piano Strategico di Area Vasta “BA 2015 – Metropoli di Bari”

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Dicembre 2008 19:36