itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

PARCO ALTA MURGIA: IL 26 FEBBRAIO SCADE TERMINE MANIFESTAZIONI INTERESSE PER PROPOSTE DI EVENTI DIVULGATIVI, FORMATIVI ED INFORMATIVI

Ancora pochi giorni, fino a lunedì 26 febbraio 2018, ore 12.00, per inoltrare le manifestazioni di interesse utili per presentare proposte per l’organizzazione di attività divulgative, educative, formative, informative, ricreative, di comunicazione culturale e sociale da sviluppare in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

EMERGENZA CINGHIALI: L'ENTE PARCO ALTA MURGIA CHIEDE AZIONI URGENTI E IMPEGNO DI TUTTI

Presto nuove misure. Da oggi 40 volontari per il censimento della popolazione ungulata ed incremento del piano di  cattura e contenimento della specie.  Sinergie con i Carabinieri Forestali.

Quaranta volontari oltre ai tecnici dell’Ente, per aggiornare il censimento della popolazione ungulata esistente nel Parco dell'Alta Murgia, attività di selecontrollo affidate ai Carabinieri Forestali ed anche selecontrollo sulle aree contigue al Parco. Si lavora a misure nuove e straordinarie come queste per affrontare l'emergenza cinghiali, misure nelle quali l'Ente Parco è sempre stato in prima linea perchè subisce un doppio danno.  L'Ente, infatti, oltre a dover indennizzare gli agricoltori -  le cui colture vengono distrutte dai cinghiali con picchi massimi, in particolare, per cereali e legumi a giugno e mandorleti e vigneti ad agosto – subisce i danni provocati alle biodiversità esistenti all'interno de parco rurale più grande d'Italia.

AGENDA DI PRESENTAZIONE E-VENTI DEL PARCO

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia presenta il calendario di appuntamenti del mese di febbraio in relazione all’avviso pubblico per manifestazione di interesse “E-Venti del Parco”, nell’ambito dell’Anno europeo del patrimonio culturale - anno del cibo italiano, un ciclo di incontri per presentare e confrontarsi su proposte di attività divulgative, educative, formative, informative, ricreative, di comunicazione culturale e sociale da sviluppare insieme al Parco.

LA BELLEZZA DEI PARCHI NEL CONCORSO "OBIETTIVO TERRA"

Anche quest'anno il Parco Nazionale dell'Alta Murgia è tra gli enti patrocinanti del concorso 'Obiettivo Terra' indetto dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana Onlus.
Il concorso nazionale di fotografia geografico - ambientale, giunto alla sua nona edizione, è indetto in occasione della 48ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2018), per valorizzare il patrimonio ambientale dei Parchi Nazionali e Regionali d’Italia.

FORMAZIONE E BUONE PRATICHE DEL PIANO DEL PARCO CON IL REPARTO CARABINIERI DEL PARCO

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è il primo in Italia ad attivare le previsioni del Protocollo d’Intesa d’intesa tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, L’Arma del Carabinieri e la Federazione delle Riserve e delle Aree Protette (Federparchi) per lo svolgimento delle funzioni di sorveglianza all’interno delle Aree Protette ed in particolare per mettere a disposizione dell’Ente Parco il proprio personale con lo scopo di supportare logisticamente le azioni e gli interventi dello stesso Ente volti alla ricerca scientifica, al monitoraggio e ai sopralluoghi per fini istituzionali, secondo le modalità stabilite nel presente Piano operativo. L’Ente Parco ha organizzato una serie di incontri tecnico operativi per le norme attuative del Piano del Parco ed aprire una stagione di leale cooperazione con il territorio in attività di comunicazione, informazione e formazione per il personale del Reparto Carabinieri Parco (RCP) finalizzate a rendere efficace l’azione istituzionale comune.

Avviso di chiusura

Si comunica all’utenza che questo Ente, per esigenze di servizio, resterà chiuso al pubblico nei giorni 31 Gennaio e 7 Febbraio p.v. .

SOSTEGNO ALLE POPOLAZIONI DEI PARCHI NAZIONALI DEL GRAN SASSO MONTI DELLA LAGA E DEI MONTI SIBILLINI.

L’iniziativa realizzata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare insieme e Federparchi-Europarc Italia, in collaborazione con il Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga e il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, ha lo scopo di sostenere imprese selezionate dai Parchi del Gran Sasso Monti della Laga e dei Monti Sibillini colpite dal terremoto. La campagna è un aiuto concreto per questi territori al fine di favorire una rapida ripresa delle attività commerciali e produttive.

A margine di questa campagna, è prevista un’iniziativa che si svolgerà a Roma presso la Città dell’altra economia, dall’8 al 12 dicembre p.v., denominata “Le produzioni agricole delle aree protette e il mercato”, dove alcuni produttori esporranno i loro prodotti per la vendita.  Ci sarà anche un momento di confronto il giorno 11 dicembre p.v..

 Clicca qui per altre informazioni.

Di seguito le imprese partecipanti:

I Produttori di tipicità del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga

I Produttori di tipicità del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

LA NATURA VIVE NEI PARCHI: CONSERVAZIONE E GESTIONE A CONFRONTO. CONVEGNO INTERNAZIONALE PRESENTATO IN CONFERENZA STAMPA DALL’ASSESSORE PISICCHIO

L’assessore alla Pianificazione territoriale ed Aree protette, Alfonso Pisicchio, presenterà domani , 24 novembre, alle ore 10.30, presso la sala stampa della Presidenza regionale ( L. mare N.Sauro, 31-33), il convegno internazionale “La Natura vive nei parchi: conservazione e gestione a confronto”, organizzato dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’incontro con i giornalisti, al quale parteciperanno, con l’assessore Pisicchio, il vicepresidente ed il direttore del Parco nazionale dell’Alta Murgia, Cesareo Troia e Fabio Modesti, con il prof. Giovanni Scillitani, del Dipartimento di Biologia animale dell’Università degli Studi di Bari, sarà l’occasione per presentare le due giornate dell'evento che vedranno il susseguirsi di una sessione istituzionale di apertura e tre sessioni tematiche.