itenfrdejaptrorues

  Visitatori:

Archivio News

IL RILANCIO PER UNA NUOVA STAGIONE DI CONDIVISIONE E RESPONSABILITÀ

Si è tenuta presso la sede della Città Metropolitana di Bari la Comunità del Parco Nazionale dell’Alta Murgia costituita dai Sindaci dei Comuni di: Altamura, Andria, Bitonto, Cassano delle Murge, Corato, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia, Santeramo in Colle, Spinazzola, Toritto dal Presidente della Regione Puglia, e dai Presidenti della Città Metropolitana di Bari e della Provincia BAT, con all’ordine del giorno importanti provvedimenti per il rilancio istituzionale ed operativo della Comunità del Parco.

UN'ESCURSIONE PER LA TERRA…NEL PARCO NAZIONALE DELL'ALTA MURGIA

In occasione della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day), per celebrarla e ricordarci dell’importanza della sua salvaguardia, Domenica 22 Aprile  il Centro Studi de Romita e l’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia, vi invita alla riscoperta di un suggestivo angolo di Murgia, per una passeggiata in Località Santiquando – Nisco, nel territorio di Cassano delle Murge. La Giornata della Terra è il momento ideale per soffermarci e riflettere sulle risorse del nostro territorio e sulla nostra impronta ambientale. La conoscenza degli ecosistemi naturali e dei meccanismi che li governano risulta fondamentale per attuare una corretta gestione dell’ambiente in armonia le con attività umane, per promuovere comportamenti di cittadinanza attiva e di difesa ambientale. L’itinerario proposto permette di cogliere alcune delle unicità del Parco Nazionale, con l’intento di stimolare la consapevolezza del patrimonio naturalistico del nostro Pianeta, della complessità ambientale e l’accrescimento del senso di appartenenza.

PRESENTAZIONE PROGETTO PUGLIA.M.I.C.A.

Sabato 7 aprile, alle ore 16, presso il Centro Visita Torre dei Guardiani, il primo centro visita del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, sarà presentato il secondo anno del progetto PugliA.M.I.C.A. - 'Vivere nei Parchi', che prevede la realizzazione di attività sportive e di educazione ambientale, gratuite per tutti, ogni sabato e domenica, da aprile ad ottobre.  

PARCO ALTA MURGIA: IL 26 FEBBRAIO SCADE TERMINE MANIFESTAZIONI INTERESSE PER PROPOSTE DI EVENTI DIVULGATIVI, FORMATIVI ED INFORMATIVI

Ancora pochi giorni, fino a lunedì 26 febbraio 2018, ore 12.00, per inoltrare le manifestazioni di interesse utili per presentare proposte per l’organizzazione di attività divulgative, educative, formative, informative, ricreative, di comunicazione culturale e sociale da sviluppare in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

EMERGENZA CINGHIALI: L'ENTE PARCO ALTA MURGIA CHIEDE AZIONI URGENTI E IMPEGNO DI TUTTI

Presto nuove misure. Da oggi 40 volontari per il censimento della popolazione ungulata ed incremento del piano di  cattura e contenimento della specie.  Sinergie con i Carabinieri Forestali.

Quaranta volontari oltre ai tecnici dell’Ente, per aggiornare il censimento della popolazione ungulata esistente nel Parco dell'Alta Murgia, attività di selecontrollo affidate ai Carabinieri Forestali ed anche selecontrollo sulle aree contigue al Parco. Si lavora a misure nuove e straordinarie come queste per affrontare l'emergenza cinghiali, misure nelle quali l'Ente Parco è sempre stato in prima linea perchè subisce un doppio danno.  L'Ente, infatti, oltre a dover indennizzare gli agricoltori -  le cui colture vengono distrutte dai cinghiali con picchi massimi, in particolare, per cereali e legumi a giugno e mandorleti e vigneti ad agosto – subisce i danni provocati alle biodiversità esistenti all'interno de parco rurale più grande d'Italia.

AGENDA DI PRESENTAZIONE E-VENTI DEL PARCO

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia presenta il calendario di appuntamenti del mese di febbraio in relazione all’avviso pubblico per manifestazione di interesse “E-Venti del Parco”, nell’ambito dell’Anno europeo del patrimonio culturale - anno del cibo italiano, un ciclo di incontri per presentare e confrontarsi su proposte di attività divulgative, educative, formative, informative, ricreative, di comunicazione culturale e sociale da sviluppare insieme al Parco.

LA BELLEZZA DEI PARCHI NEL CONCORSO "OBIETTIVO TERRA"

Anche quest'anno il Parco Nazionale dell'Alta Murgia è tra gli enti patrocinanti del concorso 'Obiettivo Terra' indetto dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana Onlus.
Il concorso nazionale di fotografia geografico - ambientale, giunto alla sua nona edizione, è indetto in occasione della 48ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2018), per valorizzare il patrimonio ambientale dei Parchi Nazionali e Regionali d’Italia.

FORMAZIONE E BUONE PRATICHE DEL PIANO DEL PARCO CON IL REPARTO CARABINIERI DEL PARCO

Il Parco Nazionale dell’Alta Murgia è il primo in Italia ad attivare le previsioni del Protocollo d’Intesa d’intesa tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, L’Arma del Carabinieri e la Federazione delle Riserve e delle Aree Protette (Federparchi) per lo svolgimento delle funzioni di sorveglianza all’interno delle Aree Protette ed in particolare per mettere a disposizione dell’Ente Parco il proprio personale con lo scopo di supportare logisticamente le azioni e gli interventi dello stesso Ente volti alla ricerca scientifica, al monitoraggio e ai sopralluoghi per fini istituzionali, secondo le modalità stabilite nel presente Piano operativo. L’Ente Parco ha organizzato una serie di incontri tecnico operativi per le norme attuative del Piano del Parco ed aprire una stagione di leale cooperazione con il territorio in attività di comunicazione, informazione e formazione per il personale del Reparto Carabinieri Parco (RCP) finalizzate a rendere efficace l’azione istituzionale comune.